Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie "Policy e Normativa sulla Privacy" cliccando il tasto rosso.

Banchi di carico per prova gruppi elettrogeni

Banchi di carico per gruppi elettrogeni con ciclo di prova automatico e temporizzato

Permette di effettuare prove di carico del generatore in emergenza alla rete senza la necessità di interruzioni d'energia sulle utenze collegate.

Normalmente la prova di funzionamento del generatore viene eseguita con carichi molto bassi, in alcuni casi completamente senza carico.

Questa tipologia di prova infatti genera a lungo andare un degrado meccanico e delle prestazioni del motore stesso.

 

Il ciclo di prova automatico permette di programmare automaticamente i vari step di carico (KW) e i minuti di inserimento sino al gradino di carico successivo.

In oltre permette la programmazione con data e ora della partenza del generatore e della prova sotto carico prestabilita.

Tutte le operazioni di controllo dei vari carichi sono gestite automaticamente o manualmente dall'operatore tramite un PLC Schneider e un pannello operatore touchscreen a colori da 7 pollici.

Il software sviluppato da TECNOCONTROLLI e preinstallato nel PLC consente di monitorare e gestire con estrema sicurezza tutte le sequenze di carico prestabilite.

Touchscreen 7" PLC Schneider

Il banco di carico viene dotato in oltre di analizzatore di rete con possibilità di esportazione delle misure elettriche registrate durante tutta la prova.

Questo strumento può essere scelto direttamente dal cliente a seconda delle proprie esigenze tra diverse tipologie prestabilite.

 

Caratteristiche banco di controllo

Realizzato in carpenteria in lamiera di acciaio con verniciatura realizzata a polveri termoindurenti di colore grigio RAL 7035 bucciato (o secondo specifiche cliente) garantendo il massimo risultato in termini di resistenza agli agenti atmosferici, ai graffi e alle impronte.
- Versione a leggio dotato di 4 ruote piroettanti di cui due frenabili.

          Banco Prova Automatico 02  Banco Prova Automatico 04  Banco Prova Automatico 03

 

Caratteristiche banco di resistivo

Può essere predisposto per il montaggio solidale con il banco di controllo o in alternativa separato e collegato ad esso con appositi cavi di collegamento ad aggancio rapido.

Cassonetto metallico, grado di protezione IP20 contenente: ( ventilazione forzata),

Numero resistori variabile a seconda della potenza totale (KW) e dei gradini di carico richiesti.


Per la ventilazione forzata, i pannelli di copertura della sezione ventilazione sono grigliati con protezione IP20);
La sezione di ventilazione forzata per un banco di circa 60 KW è costituita da 6 o più ventilatori diametro 280 mm per un totale di circa 11400 mq/ora nominali con una potenza di 720W 230Vac 50Hz

 

Banco Prova Automatico 05

   

Per maggiori informazioni contattateci 

 

Scarica la brochure con i prodotti Tecnocontrolli (ITA)

Tecnocontrolli (4,12 Mb)

Tecnocontrolli brochure prodotti